1  2 >

STAGIONE

"ORI & AMORI" di Marisa Gregori
Paolo Massaria ha vinto la IX edizione del Premio Furio Vatta al miglior caratterista per la capacità di passare da un ruolo all’altro, per la grande comicità espressa in ogni personaggio interpretato e per la coinvolgente verve impressa alle sue interpretazioni negli spettacoli “Ori & Amori” della Compagnia Quei de Scala Santa e “Mici moci quatro oci…e pastecreme” degli Ex Allievi del Toti.
locandina, foto1, foto2, foto3, foto4, foto5, foto6 e foto7
"SU E ZO PER LE SCALE" commedia in dialetto triestino di Silvia Grezzi da un’idea di Aldo De Benedetti
La VI edizione del Premio L'Armonia alla miglior interprete femminile è andato Sabrina Gregori: per la sensibilità e l’equilibrio profusi nell’interpretazione di un personaggio tracciato con grande attenzione all’universo femminile e alla sua indagine profonda e analitica.
locandina, foto1, foto2, foto3, foto4, foto5, foto6 e foto7
"TUTTI INSIEME ALLEGRAMENTE" di Marisa Gregori e Silvia Grezzi

2012/2013

“QUIPROQUO” di Marisa Gregori e Silvia Grezzi da un’idea di Aldo Nicolaj
 E’ la prima commedia della stagione 2011- 2012 dell'Armonia che viene rappresentata nel teatrino “Franco e Franca Basaglia” di Trieste
Per la grande ironia e giovanile leggerezza nell’interpretare un ruolo fuori dagli schemi Stella Sgherla con Quiproquo ha vinto l’VIII Edizione del Premio Maurizio Duiz quale miglior attor giovane.
locandina, foto1, foto2, foto3, foto4, foto5, foto6 e foto7
“CLANDESTIN A BORDO” di Andrea Bonifacio.
Per le scenografie di Clandestin a bordo, Bruno Driussi, per aver lavorato su più piani narrativi, ha vinto la XVI Edizione del Premio Bruno Monda per la migliore scenografia.
locandina, foto1, foto2, foto3, foto4, foto5, foto6 e foto7
"L'USELETO DELLA RADIO2" di Marisa Gregori e Silvia Grezzi

2011/2012

”UN LUME SUL DAVANZAL” di Marisa Gregori e Silvia Grezzi
Sabrina Gregori per "Un lume sul davanzal" ha vinto la IV Edizione del Premio L'Armonia come miglior interprete femminile "per il ritmo e la sicurezza nel cogliere il carattere non solo comico del personaggio" e Julian Sgherla il VII Premio Furio Vatta al miglior caratterista "per la maturità raggiunta nell'espressione attoriale".
locandina, foto1, foto2, foto3, foto4, foto5, foto6 e foto7
"LA SALUTE XE UN'OPINION?" libero adattamento di Marisa Gregori e Silvia Grezzi da Il trionfo della medicina di Jules Romain
locandinafoto1, foto2, foto3, foto4, foto5, foto6 e foto7
"L'USELETO DELA RADIO" di Marisa Gregori e Silvia Grezzi

2010/2011

"QUELA MALEDETA BARCA” di Laura Marocco Wright
locandina, foto1, foto 2, foto3, foto4, foto5, foto6 e foto7
“INTRIGO” di Marisa Gregori e Silvia Grezzi
Per “Intrigo” Caterina Pinzani ha vinto il VII Premio Furio Vatta per la migliore caratterista e tra le compagnie finaliste del Festival Nazionale del Teatro Amatoriale Dialettale di Agugliano (AN) Julian Sgherla e Caterina Pinzani sono stati premiati quali Giovani Attori Emergenti
locandina, foto1, foto2, foto3, foto4, foto5, foto6 e foto7
“QUANDO CHE A TRIESTE XE RIVAI I AMERICANI” di Marisa Gregori e Silvia Grezzi

2009/2010

“L’ULTIMA CASA DE SCALA SANTA” di Silvia Grezzi
Per “L’ultima casa de Scala Santa “Alice Bugatto ha vinto la IV edizione del Premio Maurizio Duiz come migliore giovane attore
locandina, foto1, foto2, foto3, foto4, foto5, foto6 e foto7
“150 LA GALLINA CANTA” di Achille Campanile libero adattamento di Silvia Grezzi
“XE RIVA’ EL CASTIGAMATI” di Arnaldo Boscolo adattamento in dialetto triestino di Marisa Gregori e Silvia Grezzi
locandina, foto1, foto2, foto3, foto4, foto5, foto6 e foto7

2008/2009

“FASOLETI E MATAVILTZ”” di Silvia Grezzi e Marisa Gregori
Per “Fasoleti e Mataviltz” Caterina Pinzani ha vinto la III edizione del Premio Maurizio Duiz come migliore giovane attore.
Per le scene Bruno Driussi ha vinto la XII edizione del Premio Bruno Monda.
locandina, foto1, foto2, foto3, foto4, foto5, foto6 e foto7
“E DE BOTO… CAMBIA TUTO” di Marisa Gregori
locandina, foto1, foto2, foto3, foto4 e foto5

2007/2008

“CREPI L’AVARIZIA” di Laura Marocco Wright e Ugo Amodeo
Per “Crepi l’avarizia” Ruggero Torzullo ha vinto il XXV Memorial Eugenio Artico quale miglior attore protagonista e Walter Lonzar il III Premio Fulvio Vatta quale miglior caratterista. Una menzione speciale del Premio Bruno Monda è stata assegnata per le scene a Bruno Driussi.
locandina, foto1, foto2, foto3, foto4, foto5, foto6 e foto7

2006/2007

“...E PO’ NO RESTA CHE VOLERSE BEN” di Maura Bogoni
Per la parte di Aurora, Lisa Tessaris ha vinto la I edizione del Premio Maurizio Duiz per il miglior giovane attore.
locandina, foto1, foto2, foto3, foto4, foto5, foto6 e foto7
“L’OSTERIA DE LA MADONA” di Andrea Bonifacio
locandina, foto1, foto2, foto3, foto4 e foto5

2005/2006

“SERAFINO” di Marisa Gregori
locandina, foto1, foto2, foto3 e foto4,

2004/2005